logo1 logo2
"Paese mè, 'n te pozze mai scurdà ...".Le semplici, toccanti parole della celeberrima canzone popolare abruzzese "Paese mè", del M.o Antonio Di Jorio, sono l'espressione più genuina per descrivere il profondo ed indissolubile vincolo affettivo che lega ogni uomo, per tutta la sua esistenza, al paese natio.

Questo sito è dedicato a tutti gli abruzzesi che vivono lontano dalla loro terra e si propone, per quanto possibile, di offrire loro le immagini più significative dei luoghi in cui hanno visto la luce e mosso i primi passi.
     
  beb  
     
     
     
     
 
Raiano (390 m. s.l.m.)
 
Raiano
 

Raiano (390 m. slm.) è un piccolo centro di circa 3.000 abitanti famoso per la produzione di ciliegie. E' situato sul lato occidentale della Valle Peligna, nel punto in cui l'antico tratturo Celano-Foggia piega verso Sulmona.

Il tessuto urbano conserva alcuni interessanti monumenti come la chiesa parrocchiale di S. Maria Maggiore, l'antica torre medievale e numerosi ed eleganti palazzi gentilizi. Ciò che più colpisce del centro storico di Raiano sono gli straordinari portali in pietra, con decorazioni ed ornamenti, che impreziosiscono sia i palazzi signorili sia le abitazioni più umili.

Merita di essere visitato l'interessante Museo Storico "Frantoio Fantasia".

Ad un paio di chilometri dal centro storico di Raiano si trova la Riserva Naturale Regionale delle Gole di San Venanzio, in fondo alle quali scorre, impetuoso, il fiume Aterno. Nel punto più lussureggiante delle Gole è posto il suggestivo eremo di San Venanzio che, poggiando sulle alte pareti rocciose dello stretto canyon, sorge, a guisa di ponte, a cavallo delle spumeggianti acque del fiume. Nell'interno dell'eremo è conservato un "Compianto di Cristo" in terracotta policroma realizzato nel 1510.

Eremo di S. Venanzio
(Da cartellonistica Regione Abruzzo - Settore Turismo)
Alcune notizie su "S. Venantii in Rajano" le troviamo già nel XII secolo in alcune Bolle papali, ma non sappiamo se si riferiscono al nostro eremo o a un'altra chiesa del territorio raianese.
Di certo si può affermare, in base ad alcuni elementi architettonici e agli affreschi presenti nella sagrestia, che il primo impianto della chiesa risale al Quattrocento. Nel santuario e nei suoi dintorni si praticano numerose forme di litoterapia, ma è soprattutto all'interno dell'eremo che i fedeli si coricano sulla roccia che reca l'impronta Santo per curare i dolori artritici.
Il santuario si trova in una magnifica posizione, a cavallo delle impetuose acque dell'Aterno, in un'oasi di verde fra le brulle pareti delle gole. Il Santo viene festeggiato il 18 maggio.

Photogallery (Clicca su una foto per aprirla - Click one image to open it)
(Se non riesci ad aprire la galleria perchè nel tuo pc non è ancora installato JavaSun, scarica la versione gratuita del programma direttamente dal sito Java)
Raiano-photogallery/thumbs/01-P5206336+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/02-P6106990+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/03-P5206390+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/04-P5206490+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/05-P5206477+.jpg
Raiano-photogallery/thumbs/06-P5206452+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/07-P5206469+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/08-P5206432+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/09-P5206497+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/10-P5206439+.jpg
Raiano-photogallery/thumbs/11-P5206457+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/12-P5206433+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/13-P6107095+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/14-P6107128+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/15-P5206473+.jpg
La Riserva Naturale "Gole di San Venanzio" e l'eremo di San Venanzio
Raiano-photogallery/thumbs/16-P5206383+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/17-HPIM4517+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/18-HPIM4526+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/19-P5206379+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/20-P5206376+.jpg
Raiano-photogallery/thumbs/21-P5206350+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/22-P5206371+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/23-P5206357+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/24-P5206381+.jpg Raiano-photogallery/thumbs/25-P5206372+.jpg
Raiano
Utility
 
animeteo Previsioni meteo

Hotels & ristoranti  Hotels & Ristoranti

Musei

puntogoldMuseo storico Frantoio Fantasia


Manifestazioni ed Eventi

puntogold16-17-18 Maggio: Festa di San Venanzio Martire;

puntogoldGIUGNO: Sagra delle ciliegie;

puntogoldAGOSTO: Sagra del fagiolo.

 
 
 
 
PROVINCIA DI L'AQUILA: Acciano; Aielli; Alfedena; Anversa degli Abruzzi Ateleta Avezzano Balsorano Barete Barisciano Barrea Bisegna Bugnara Cagnano Amiterno; Calascio Campo di Giove Campotosto Canistro; Cansano; Capestrano; Capistrello; Capitignano; Caporciano; Cappadocia; Carapelle Calvisio; Carsoli; Castel del Monte; Castel di Ieri; Castel di Sangro; Castellafiume; Castelvecchio Calvisio; Castelvecchio Subequo; Celano; Cerchio; Civita d'Antino; Civitella Alfedena; Civitella Roveto; Cocullo; Collarmele; Collelongo; Collepietro; Corfinio; Fagnano Alto; Fontecchio; Fossa; Gagliano Aterno; Gioia dei Marsi; Goriano Sicoli; Introdacqua; L'Aquila; Lecce nei Marsi; Luco dei Marsi; Lucoli; Magliano dè Marsi; Massa d'Albe; Molina Aterno; Montereale; Morino; Navelli; Ocre; Ofena; Opi; Oricola; Ortona dei Marsi; Ortucchio; Ovindoli; Pacentro; Pereto; Pescasseroli; Pescina; Pescocostanzo; Pettorano sul Gizio; Pizzoli; Poggio Picenze; Prata d'Ansidonia; Pratola Peligna; Prezza; Raiano; Rivisondoli; Roccacasale; Rocca di Botte; Rocca di Cambio; Rocca di Mezzo; Rocca Pia; Roccaraso; San Benedetto dei Marsi; San Benedetto in Perillis; San Demetrio nè Vestini; San Pio delle Camere; San Vincenzo Valle Roveto; Sant'Eusanio Forconese; Sante Marie; Santo Stefano di Sessanio; Scanno; Scontrone; Scoppito; Scurcola Marsicana; Secinaro; Sulmona; Tagliacozzo; Tione degli Abruzzi; Tornimparte; Trasacco; Villalago; Villa Sant'Angelo; Villa Santa Lucia degli Abruzzi; Villavallelonga; Villetta Barrea; Vittorito.
© Copyright Viaggio in Abruzzo.it - All rights reserved

Valid XHTML 1.0 Transitional

CSS Valido!

  verbottom